10 Ottobre 2013

apprendistato-tavolo-tecnicoNell’ambito del programma ARDISCO stanno per partire 15 corsi riservati a giovani disoccupati minorenni a rischio di dispersione scolastica. Lo ha annunciato l’assessore regionale del lavoro, Mariano Contu, durante la conferenza stampa di presentazione del progetto.  “I dati sulla dispersione scolastica in Sardegna - ha affermato l’esponente dell’esecutivo - sono drammatici: la percentuale dei giovani che abbandonano prematuramente gli studi è pari al 25,5% contro una media nazionale del 17,6% (dati ISTAT), giovani che una volta abbandonata la scuola non hanno ancora un'occupazione o non la cercano per mancanza di opportunità.

08 Ottobre 2013

assessorato-lavoro-cagliariStanno per partire 22 corsi rivolti a circa 400 disoccupati o inoccupati, prevalentemente diplomati o laureati, nell’ambito del programma MACISTE (mare,cielo, sole, terra). Lo rende noto, l’assessore regionale del lavoro, Mariano Contu. “Il bando MACISTE - ha spiegato l’esponente dell’esecutivo - finanziato dalla linea e.1.1 dell’Asse II del POR, mette a disposizione 4 milioni e 200 mila euro per la creazione di nuove figure professionali nei settori dell’energia, della bioedilizia, della comunicazione, del turismo sostenibile, della nautica, del lavoro meccanico, del recupero ambientale e della gestione degli uliveti e dei frantoi.

03 Ottobre 2013

assessorato-lavoro-cagliariDalla prossima settimana saranno erogate le risorse del Fondo sociale europeo ai primi 215 imprenditori che hanno superato la fase istruttoria del bando regionale sul microcredito. “L’avviso - ha affermato l’assessore regionale del lavoro, Mariano Contu - che ha messo a disposizione 31,5 milioni di euro per nuove iniziative imprenditoriali o per ulteriori investimenti nell'ambito di imprese già avviate, ha trovato un grande riscontro nel territorio: le domande di finanziamento pervenute agli uffici della Sfirs sono 2.823. Un’iniezione di vitalità per la nostra economia. I beneficiari - ha aggiunto l’esponente dell’esecutivo - potranno disporre dei contributi in tempi rapidi, il fondo, infatti, rappresenta una buona prassi riconosciuta a livello nazionale e comunitario anche per la velocità nell’espletamento dell’istruttoria”. Le domande potranno essere presentate entro il 10/10/2013. (LA/al)

01 Ottobre 2013

consorzio-latteSei dei dodici lavoratori licenziati a seguito del fallimento del Consorzio Latte saranno riassorbiti dal gruppo Forma (2 entro il 31.12. 2013 e 4 entro il 30.6. 2014) con la disponibilità dell’amministrazione regionale a concedere all'impresa di Macomer un ulteriore spazio nei capannoni utilizzati precedentemente dal Consorzio. E' quanto emerso dal tavolo tecnico tra Regione, amministrazioni locali, organizzazioni sindacali e azienda, svoltosi questo pomeriggio nella sede dell'assessorato del lavoro. "Per gli altri 6 - ha assicurato l'assessore regionale del Lavoro, Mariano Contu - l'assessorato del lavoro studierà un percorso di utilizzo. Per il ricollocamento di tutti i lavoratori si invita l'azienda ad approfondire anche le opportunità offerte dagli interventi per le aree di crisi, che prevedono un contributo di 10.000 euro annui per dipendente ricollocato. La Giunta - ha aggiunto l'esponente dell'esecutivo - in breve tempo approverà un provvedimento che risponde alle esigenze di un ampliamento dell'attività della Forma srl, che prevede un determinato consolidamento occupazionale. L'auspicio - ha concluso Contu - e' che per la vertenza del Consorzio Latte si trovi presto una soluzione definitiva". L' incontro e' stato aggiornato a giovedì 3 ottobre alle ore 12.

26 Settembre 2013

assessorato-lavoro-cagliariSi è riunita, oggi pomeriggio nella sede dell’assessorato del lavoro, la Consulta regionale per l’immigrazione, presieduta dall’assessore Mariano Contu, per condividere i contenuti del piano annuale per l’immigrazione 2013. La Consulta ha espresso soddisfazione per il contenuto della proposta, che prevede  per il 2013 uno stanziamento di 1.000.000,00 euro di fondi regionali a  favore dei cittadini stranieri, ripartito in due linee di intervento: 800.000,00 a supporto delle Province, delegate per legge alla gestione dei rapporti con il mondo dell'immigrazione, 200.000,00 per finanziare interventi innovativi in materia di integrazione gestiti direttamente dall’amministrazione regionale.

Sei qui: Home