02 Dicembre 2013

assessorato-lavoro-cagliari“Supportare i processi di cambiamento potenziando le competenze manageriali dei dirigenti delle strutture sanitarie pubbliche e private”. E’ l’obiettivo del progetto Alessandro Fleming, messo in campo dall’assessorato regionale del lavoro con il cofinanziamento del Fondo Sociale Europeo, presentato oggi ad Oristano nella sala convegni del Hotel Mariano IV. Il programma è articolato in tre fasi: mappatura delle conoscenze, erogazione della formazione e certificazione delle competenze (prevista dalla normativa vigente), realizzazione dei project work e promozione delle best practice.

02 Dicembre 2013

formazione-lavoroLa Giunta regionale, su proposta dell’assessore del lavoro, Mariano Contu, di concerto con l’assessore della sanità, Simona De Francisci, ha approvato il programma formativo per il conseguimento della qualifica di OSS (operatore socio sanitario), OSSS (operatore socio sanitario specializzato) e della certificazione di competenze dell’assistente familiare (badante), in regime di autofinanziamento. I percorsi saranno realizzati dalle agenzie formative iscritte nell’elenco regionale, che hanno maturato esperienza in materia socio sanitaria. Per quanto riguarda il conseguimento della qualifica di OSS saranno attivati 10 corsi a Cagliari, 8 a Sassari, 4 a Nuoro, 4 a Oristano, 4 a Carbonia-Iglesias, 3 nel Medio campidano, 4 a Olbia-Tempio e 3 in Ogliastra, che consentiranno di qualificare un numero massimo di 1000 operatori socio sanitari.

24 Novembre 2013

es2013Dinnanzi alla tragedia che ha colpito la Sardegna, gli emigrati sardi non sono rimasti a guardare, avviando una gara di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dall'alluvione. I circoli italiani ed esteri e le FASI (federazioni delle associazioni sarde in Italia), in accordo con l'assessorato regionale del Lavoro e la Protezione civile, hanno assunto un impegno di solidarietà istituendo un conto corrente dedicato in cui raccogliere fondi per l'emergenza ancora in corso in Sardegna. Lo rende noto l'assessore Mariano Contu impegnato a Vicenza e a Pordenone nell'azione di coordinamento dei circoli del Friuli e del Veneto. Persone, aziende, associazioni e chiunque altro lo desideri, potrà fare la propria offerta di aiuto che sarà convogliata verso interventi coordinati, a scuole, comuni o altri soggetti che saranno ritenuti più adatti, sulla base della rete di contatti diretti che la FASI ha in Sardegna. "In questo modo - ha affermato Contu - evitiamo la frammentazione, e realizziamo interventi mirati con la certezza che i fondi arrivino ai destinatari, per poi toccare con mano i risultati che produrranno. La Sardegna non si arrende, continueremo a lottare con dignità e fierezza per aiutare i più sfortunati".

C/C intestato a FASI

Banca BANCO DI SARDEGNA – MILANO CENTRO

IBAN IT 64 K 01015 01600 0000 0004 5161 BIC (per estero) BPMOIT22

Causale: Solidarietà Sardegna

22 Novembre 2013

assessorato-lavoro-cagliariCon l'integrazione del Fondo PILS- POIC FSE la Regione prosegue le azioni a sostegno dell'occupazione e dello sviluppo delle capacità imprenditoriali del territorio. Lo ha ribadito l'assessore del lavoro, Mariano Contu durante l'incontro di animazione territoriale sulle modalità di gestione del bando, svoltosi stamane nella sala convegni del CRFP di Cagliari. All’iniziativa hanno partecipato gli amministratori dei Comuni coinvolti nel progetto, il presidente della SFIRS, Antonio Tilocca, e il presidente di ANCI Sardegna, Cristiano Erriu. "A seguito del rilevante numero di domande - ha spiegato l'esponente dell'esecutivo- l'amministrazione regionale ha deciso di aumentare le risorse, portandole a 50 milioni di euro.

14 Novembre 2013

assessorato-lavoro-cagliari"La Regione, è impegnata a favorire la crescita del livello di formazione e di preparazione professionale dei suoi giovani. Le risorse del Fondo Sociale Europeo investite finora,ammontano a 157.192.140,16 euro, investimenti importanti che ci hanno permesso di avviare sul territorio una serie di iniziative: Master & Back, voucher per l'alta formazione, dottorati, assegni e borse di ricerca e specializzazione, in grado di aumentare le opportunità formative e favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro”.

Sei qui: Home